Voglia di Libro

Recensioni, puinti di vista, approfondimenti e news.

Aldo Moro e Peppino Impastato

Il 9 maggio di ogni anno ricorre l'anniversario degli omicidi del 1978 di Aldo Moro, figura politica di rilievo mondiale e di Peppino Impastato, giornalista che si batté contro la mafia e di cui fu martire.

Aldo Moro

Breve biografia 

Chi era? Aldo Romeo Luigi Moro, un uomo, un politico, un giurista. Il suo partito politico? La DC (democrazia cristiana), partito moderato della sinistra italiana. Cosa ha fatto? E' stata la figura centrale della politica italiana degli anni '60, vittima del terrorismo durante gli anni di piombo.

Il riassunto del rapimento

L'agguato che portò al sequestro di Aldo Moro avvenne nel 16 marzo del 1978, le Brigate Rosse assaltarono l'auto che trasportava Aldo Moro al Palazzo di Montecitorio uccidendo gli uomini della scorta.

La morte 

Perché fu ucciso Aldo Moro? Ufficialmente il movente ufficiale dell'uccisione di Aldo Moror fu questo: « Chi è Aldo Moro è presto detto: dopo il suo degno compare De Gasperi, è stato fino a oggi il gerarca più autorevole, il "teorico" e lo "stratega" indiscusso di questo regime democristiano che da trenta anni opprime il popolo italiano [...] la controrivoluzione imperialista [...] ha avuto in Aldo Moro il padrino politico e l'esecutore più fedele delle direttive impartite dalle centrali imperialiste. » (Brigate Rosse, Primo Comunicato)

 

Dov'è stato ritrovato il corpo di Aldo Moro? In via Caetani 36. "Una telefonata anonima pervenuta poco dopo le 13,30 al centralino della Questura aveva avvertito "In Via Caetani c'è un'auto rossa con il corpo di Moro". Immediatamente scattava l'allarme, mentre nella zona, invasa da poliziotti e carabinieri, si diffondeva la voce che una bomba stesse per scoppiare. Il ritrovamento del cadavere è avvenuto poco dopo. Qualche minuto prima delle due, i segretari di tutti i partiti politici sapevano che il cadavere gettato nel portabagagli della Renault targata Roma N56786 era quello di Aldo Moro." (da repubblica - http://www.repubblica.it/online/album/settantotto/mafai/mafai.html - 10 maggio 1978).

La verità 

Ancora oggi nulla è stato appurato con certezza le ipotesi sono tante le certezze poche. Chi ha ucciso Aldo Moro? Andreotti, la CIA, i servizi segreti, le brigate rosse, gli americani, o magari "Lupo Alberto"!

Citazioni e frasi

  1. "Per fare le cose occorre tutto il tempo che occorre."
  2. "Quando si dice la verità non bisogna dolersi di averla detta. La verità è sempre illuminante. Ci aiuta ad essere coraggiosi."
  3. "Si tratta di vivere il tempo che ci è stato dato con le sue difficoltà."

Filmografia e fiction

  1. Todo modo, regia di Elio Petri (1976).
  2. Il caso Moro, regia di Giuseppe Ferrara (1986).
  3. L'anno del terrore (Year of the Gun), regia di John Frankenheimer (1991).
  4. Piazza delle Cinque Lune, regia di Renzo Martinelli (2003).
  5. Buongiorno, notte, regia di Marco Bellocchio (2003).
  6. Aldo Moro - Il presidente, regia di Gianluca Maria Tavarelli – miniserie TV (2008).

Libri - Bibliografia

In questo caso mi sembrava davvero inutile redigere un'altra bibliografia, dato che ve ne è una più che completa di "Sandro Provvisionato" con tanto di riferimento alle bibliotecche dove è possibile reperire anche i libri non più in commercio: http://www.misteriditalia.it/casomoro/IlCasoMoroBiblio.pdf - Buona ricerca!


 

Peppino Impastato

Breve storia 

Chi era? Peppino Impastato, giornalista e attivista politico, pur essendo nato in una famiglia mafiosa dalle quali ben presto prese le distanze. Cosa ha Fatto? Oltre a svolgere attività culturali d'informazione (ambiente, nucleare, ed emancipazione femminile) nella sua città d'origine (Cinisi, provincia di Palermo, Sicilia, Italia), si battè contro la mafia locale denunciando le attività illegali, dai traffici di droga alla gestione corrotta degli appalti.

Radio Aut 

Per fare controinformazione e soprattutto per denunciare il potere mafioso nella sua città, Peppino Impastato insieme agli amici fondò l'emittente radiofonica Radio Aut facendo satira sulla collusione politico mafiosa e non solo.

L'Attentato - Il Suicidio/Omicidio

Quando è morto? Muore lo stesso giorno in cui viene ritrovato il corpo di Aldo Moro, nel 9 maggio del 1978, cosa che praticamente offusca totalmente la notizia. Come è morto? Dopo essere stato assassinato, con il cadavere di Peppino Impastato viene inscenato un attentato suicida sui binari della ferrovia dove gli omicida posero una carica di tritolo. Perché fu ucciso? Per aver denunciato le attività illecite del boss Gaetano Badalamenti, detto Don Tano. Prima di arrivare alla condanna definitiva ci vollero ben 23 anni anche grazie a vari depistaggi e 2 archiviazioni.

Il depistaggio

Giovanni Impastato, fratello di Giuseppe Impastato, dichiarò: "Sembrava che Badalamenti fosse ben voluto dai carabinieri, in presenza dei quali era calmo, sicuro, e con i quali parlava volentieri. Sembrava quasi facesse loro un favore non facendo accadere nulla, rendendo sicura e calma la cittadina di Cinisi. [...] Spesso si potevano vedere camminare insieme a Badalamenti e ai suoi guardaspalle. Non si può avere fiducia nella istituzioni quando si vedono braccio a braccio con i mafiosi".

Film e documentari

  1. Assolutamente da non perdere è il film "I cento passi" (100 passi sono la distanza che intercorre tra la casa di Peppino Impastato ed il mandate del suo omicidio Gaetano Badalamenti, detto Don Tano) di Marco Tullio Giordana, con Luigi Lo Cascio nel ruolo di Impastato.
  2. La Voce di Impastato - Film documentario di Ivan Vadori.
  3. Documentario visionabile online: "Peppino Impastato: Omicidio di mafia", puntata de "La Storia siamo noi", produzione Rai: http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntate/peppino-impastato/787/default.aspx

Libri - Bibliografia

Anche in questo caso ci hanno reso lavoro facile, ecco un'ottima lista di libri sull'argomento presa direttamente dal sito ufficiale dell'Associazione culturale Peppino Impastato - Casa Memoria: http://www.peppinoimpastato.com/bibliografia.htm